I 10 cibi afrodisiaci per un sesso hot… e gustoso!

Under Cibi afrodisiaci

State pensando a come rendere incandescente il primo appuntamento con la donna dei vostri sogni o a come ravvivare la passione ormai sopita con vostro marito? Non concentratevi tanto sulla camera da letto quanto, piuttosto, sulla cucina. È proprio tra pentole e mestoli che Afrodite, dea della bellezza, dell’amore e della fertilità ama manifestarsi, prima di lasciare che Eros scagli le sue frecce infuocate di passione sui commensali e li lasci avviluppare tra le lenzuola. Proprio così: il buon sesso inizia con del buon cibo, possibilmente con del buon cibo afrodisiaco. Non fate gli scettici: non stiamo dicendo che i cibi afrodisiaci siano filtri magici, capaci di spazzare via in un attimo calo del desiderio, eiaculazione precoce e crisi del settimo anno. È però scientificamente provato che alcuni alimenti sono dei veri afrodisiaci naturali, con effetti benefici sull’organismo e, di conseguenza, sul sesso. Ne abbiamo selezionati dieci, dalle proprietà afrodisiache particolarmente interessanti. Alcuni ve li potrete aspettare, altri sono davvero degli insospettabili. Scopriteli e poi indossate un grembiulino sexy per preparare una deliziosa cena afrodisiaca: noi abbiamo delle stuzzicanti ricette afrodisiache già pronte per voi!

Rucola
Avreste mai detto che una delle piante più consumate nella cucina mediterranea sia afrodisiaca? La rucola, regina dei contorni, è nota fin dall’antichità per le sue proprietà afrodisiache, ma solo in tempi ben più recenti è stato dimostrato che i romani avevano ragione: la rucola non è solo un alimento digestivo e depurativo, ma anche afrodisiaco.

Barbabietola
Dai, non dite che sapevate già che la barbabietola è uno dei più potenti cibi afrodisiaci per lui! Considerata afrodisiaca fin dall’epoca romana, la barbabietola è un toccasana per il sistema immunitario, ma in particolare è ricchissima di boro, un minerale che stimola la produzione ormonale nell’uomo.

Banane
“L’unico frutto dell’amor, è la banana”, recita una famosissima canzone. E sembrerebbe proprio la verità, dal momento che la banana è un frutto afrodisiaco dal punto di vista nutrizionale, e non solo a causa della sua forma allusiva. Oltre a vitamine e sali minerali, contiene un enzima che aumenta la libido maschile e contrasta l’impotenza.

Frutti di bosco
Fragole, mirtilli e lamponi sono dei deliziosi finger food forniti dalla natura, perfetti per essere portati lascivamente alla bocca e per scatenare pensieri lussuriosi. Ma sono anche delle straordinarie fonti di antiossidanti, che facilitano la circolazione sanguigna e potenziano quindi eccitazione ed erezione.

Mandorle
Le mandorle sono un piccolo e ovale concentrato di benessere e bellezza: donano lucentezza a pelle e capelli, e grazie al magnesio combattono crampi e cattivo umore (ottime per la sindrome premestruale!). Rendono le donne belle e felici, e sono per questo uno dei migliori cibi afrodisiaci per lei!

donna che mangia asparagi

Asparagi
Gli asparagi non hanno solo la capacità di depurare l’organismo e di far fare la pipì puzzolente. Questo straordinario ortaggio dalle note proprietà detox è anche afrodisiaco: il contenuto di Sali minerali e di vitamine, in particolar modo di vitamina E, stimola gli ormoni sessuali maschili e favorisce l’erezione.

Avocado
L’avocado è un super food amato a tutte le latitudini e longitudini. E non è un caso: oltre a fornire energia a lento rilascio, è ricchissimo di omega 3, gli acidi grassi buoni che favoriscono la salute di cuore e arterie. E la circolazione, si sa, è fondamentale per il funzionamento dei genitali maschili e femminili!

Fichi
Anche i fichi sono da sempre associati all’erotismo per via della loro forma e della loro consistenza, che richiamano i genitali femminili. Ma sono un ottimo cibo afrodisiaco anche perché, ricchi di zucchero come sono, forniscono tanta tanta energia. Tutta quella che serve tra le lenzuola!

Frutti di mare
I frutti di mare sono tra gli alimenti afrodisiaci più cari alla tradizione popolare. La loro fama è dovuta a più aspetti: la loro forma lasciva, che ricorda gli organi sessuali (non dite che cozze, vongole e ostriche non vi ricordano niente!), il fatto che per consumarli servano le mani e risucchi con labbra e lingua, ma anche il loro altissimo contenuto di zinco, minerale fondamentale per la salute dell’apparato riproduttivo.

Cioccolato
Golose e golosi ne saranno lieti: il cioccolato non è solo buono, è anche afrodisiaco. Il cioccolato contiene infatti caffeina, teobromina e feniletilamina, tre sostanze stimolanti per il sistema nervoso e per il sistema cardiocircolatorio, oltre che benefiche per l’umore. Un cubetto di cioccolato fondente è capace di stimolare la produzione di endorfine, e di rendervi predisposti, anima e corpo, al sesso più hot!