Allineamento coitale: la tecnica per raggiungere subito l’orgasmo

Lo abbiamo detto in tutte le salse: non è la penetrazione, intesa come semplice entra-esci, a procurare l’orgasmo femminile. Anche perché il canale vaginale, in sé e per sé, non è così ricco di terminazioni nervose (in caso contrario il parto sarebbe insopportabile) e le zone di piacere sono tutte concentrate in pochi punti – il clitoride, il punto G e altri (A, UA) – che richiedono necessariamente una stimolazione diretta. Come quella ottenuta tramite allineamento coitale, ad esempio, che consiste in un missionario “speciale” che avrebbe il merito di accelerare l’orgasmo nella donna e di raggiungere quello simultaneo con l’uomo. Come si fa? Così.

allineamento-coitale-testo

  1. Parti dal missionario classico: lui sopra, tu sotto. Il gioco non sarà entrare e uscire di fretta, ma azzeccare l’angolazione giusta di modo da far entrare in contatto il pube di lui con il tuo monte di Venere, clitoride compreso.
  2. Fai scivolare il corpo di lui verso l’alto, verso la testa, con i fianchi inclinati verso il basso. La sua spalla deve stare all’altezza della tua mascella, il bacino allineato al tuo e la base del pene strofinare contro il tuo clitoride.
  3. La spinta deve lasciar spazio ad un movimento più sensuale. A contare è l’angolazione, non la profondità. Il pene deve rimanere quasi tutto fuori, per toccare il clitoride, con la sola punta dentro la vagina.
  4. Tieni le gambe dritte e il più chiuse possibile per creare attrito e stimolare il clitoride con precisione. Avvicina il bacino verso di lui, sollevandolo se necessario.
  5. Agevola questa tecnica con un vibratore per coppia a C, da inserire in vagina insieme al pene e con il braccio anteriore che si appoggia sul clitoride. Può andare bene anche un anello vibrante o un vibratore clitorideo, entrambi pensati per premere contro di lei durante la penetrazione.

Tecnica dell’allineamento coitale: consigli extra

  1. L’uomo deve assicurarsi che il suo peso sia distribuito uniformemente e rilassare la parte superiore del corpo di modo che la donna possa avvolgergli le gambe intorno alla vita.
  2. Mai compiere sul clitoride sempre lo stesso movimento perché crea assuefazione e irritazione. Fare movimenti circolari col bacino, rallentare il ritmo e cambiare angolazione, insistendo con una posizione specifica solo durante il climax.
  3. Anche la donna deve muoversi, ma per riuscire a farlo a lungo, è importante che lui la tenga per i fianchi e la sorregga.

Alla fine è tutta questione di avvicinare il clitoride il più possibile al pube e alla base del pene di lui, in una danza bacino contro bacino in cui entrambi ballino allo stesso ritmo. Allineati? Questa sì che è lunghezza d’onda!

2018-06-28 MySecretCasehttps://skin.mysecretcase.com/frontend/default/vigoshop/images/mysecretcase-shop-online-piacere-donne.svg https://www.mysecretcase.com/blog/wp-content/uploads/2018/06/allineamento-coitale-evidenza.jpg