Arte erotica

corso-illustrazione-Alessia
14
Ott

Illustratrice erotica o per bambini? I due volti di Alessia Moretti

Per la serie “va bene che siamo sex blogger ma la nostra vita non è fatta di solo sesso”, oggi saremo incredibilmente di parte. La nostra...Continua a leggere →


Janet Fischietto-2
10
Giu

Un caffè con Janet Fischietto, la diva del burlesque che fa sognare

Entra nel caffè vestita color pastello, piccola e graziosa, con i suoi capelli rossi anni ’30 ed un cagnolino mite dall’aria sognante, Licia. Si accomoda su...Continua a leggere →


illustrazione new york times
29
Set

“Modern Love”, l’amore secondo il New York Times

“Modern Love” è ormai storia, ma a superare il valore documentale degli episodi raccontati sono ormai le illustrazioni animate, vetrina di richiamo per gli illustratori emergenti...Continua a leggere →


moSEX
25
Set

Welcome to MoSEX con il sex design di “Splendor in the grass”!

Cosa non vi aspettereste mai di trovare nella lussuosissima Fifth Avenue di Tiffany, Sachs e FAO Schwarz in pieno Midtown di New York? Un museo del...Continua a leggere →


Petites Luxures
08
Set

Petites Luxures: l’Eros su Instagram

“Piccoli disegni d’intimità per adulti da Parigi”, così definisce Petites Luxures, illustratore e graphic designer francese, le sue preziose illustrazioni ad inchiostro in edizione limitata. A...Continua a leggere →


il-gioco-manara.opt
29
Giu

Milo Manara, maestro dell’Eros

Le menti geniali italiane non sono tutte morte o tutte all’estero, qualche prezioso superstite è rimasto qui. Milo Manara, ad esempio, la cui biografia e il...Continua a leggere →


ragazze-crazy-horse
20
Giu

Crazy Horse arriva in Italia: storia di una Crazy Girl

Grazia, sensualissima e fastosissima grazia. Poter ammirare delle creature celestiali comporre disegni e coreografie in una cornice unica nel suo genere è un onore che non...Continua a leggere →


25
Mag

Romaine Brooks, la nuova Saffo

Il termine “Saffo” nasce nel 526/630 a.C. circa dalla poetessa Saffo vissuta nell’isola di Lesbo, dove diede origine al tiaso, una scuola di carattere prevalentemente religioso;...Continua a leggere →


Difficile definire cosa nell’arte sia erotico e cosa no, perché, a guardar bene, tutta l’arte figurativa, anche laddove priva di nudità, è intrisa di sensualità. La “maja desnuda” e la “maja vestida” di Goya, ad esempio, o le giunoniche divinità manieriste di Giulio Romano, o ancora l’arte erotica giapponese Shunga, fino ad arrivare all’esotismo primitivista di Gauguin e all’eterea sensualità di Raffaello, addirittura morto, dicono, per “sfinimento sessuale”. Dal nostro amatissimo “L’Origine del mondo” di Courbet, al raffinatissimo “Bagno turco” di Ingres passando per le sculture arcaiche e “terrene” di Marino Marini, potrete ripercorrere tutta la storia dell’arte erotica fino alle grandi sperimentazioni corporee del Novecento. Chi di voi non ricorda la performance di nudo di Marina Abramovic con il compagno Ulay? E le provocazioni di Vanessa Beecroft e Milo Moirè? Se non vi ricordate, poco male, ci penseranno le nostre sex blogger a rinverdirvi la memoria: nudo, non nudo, sesso spinto o mera allusione d’ora in poi saranno il nostro – e il vostro – diletto!