Assorbenti lavabili: mestruazioni senza irritazioni

Che le mestruazioni portino con sé un bel carico di irritabilità è cosa purtroppo nota. Colpa non nostra, ovviamente, ma degli ormoni (al primo che osa dire il contrario verrà recisa la testa). Quello che spesso non si dice, un po’ per pudore e un po’ perché è in netta controtendenza rispetto a quello che ci raccontano le pubblicità, è che a infiammarsi spesso non è solo il nostro umore.

Le fanciulle che in televisione si districano tra assorbenti ultratecnologici con gel e salvaslip aromatizzati si dimenticano infatti di farci presente che usando quei prodotti avremo sì un assorbimento imbattibile e un profumo di violetta che ci circonderà come un’aura, ma che potremmo anche avere una deliziosa sensazione di bruciore e di prurito proprio laggiù, dove invece vorremmo un po’ di sollievo.

Gli assorbenti esterni in commercio, infatti, sono realizzati con materiali che di naturale hanno poco o nulla: fibre sintetiche, plastica, neutralizzatori degli odori e profumi. Un po’ per arginare il flusso mestruale come reclamizzato, un po’ per sostenere i costi di realizzazione di prodotti usa e getta, chi produce assorbenti a livello industriale utilizza materiali sintetici e chimici. E la nostra vagina, con la sua pelle delicata e le sue mucose sensibili, inevitabilmente ne risente, e ci invia dei segnali di protesta infiammandosi come un tizzone ardente.

Cosa fare, allora, se si ha una predilezione per gli assorbenti esterni, o se li si vuole usare in combinazione con la coppetta mestruale? Rassegnarsi a un’irritazione vaginale a cadenza mensile? Sì, oppure scegliere di utilizzare gli assorbenti esterni riutilizzabili.

Assorbenti lavabili colorati

Gli assorbenti riutilizzabili non sono una novità: prima del boom economico e del trionfo dell’usa e getta le donne erano abituate a contenere il proprio flusso mestruale utilizzando assorbenti artigianali fatti di stoffa, da lavare e da riutilizzare in seguito. E oggi un brand come Lunapads recupera questo concetto e lo rende attuale, adattando gli assorbenti lavabili alla vita di noi donne moderne.

Gli assorbenti lavabili Lunapads sono composti da un vero e proprio assorbente (dalla forma “con ali” che ci è ormai tanto familiare), che si fissa con un automatico agli slip, e da strisce rimovibili, che vanno inserite nell’assorbente e sostituite a ogni cambio, per poi essere lavate e utilizzate ancora e ancora. I vantaggi? Cotone 100% biologico a contatto con pelle e mucose (addio irritazione!), risparmio di denaro e impatto zero sull’ambiente.

Con gli assorbenti lavabili e riutilizzabili Lunapads vi sentirete libere di fare capriole, di correre la maratona di New York, di indossare i vostri pantaloni stretch bianchi (insomma, di fare quello che fate tutti i giorni) senza avere l’impressione di avere un rotolo di cellophane tra le cosce.
Il problema dell’irritazione è risolto… sull’irritabilità ci stiamo ancora lavorando!