5 modi per anticipare le mestruazioni

Ci sono persone e cose geneticamente programmate per essere inopportune: l’amico che vi chiama solo ed esclusivamente quando state per mettervi a tavola, i parenti che vi piombano a casa mentre state copulando con il vostro lui e infine loro, le mestruazioni. Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato come bloccare o ritardare il ciclo (e, soprattutto, vi abbiamo spiegato perché non farlo). Prevedete che l’arrivo delle mestruazioni corrisponderà con la gara/evento/vacanza che aspettate da una vita? Eccoci qui a illustrarvi come anticipare il ciclo con i 5 metodi più sicuri!

anticipare ciclo

  1. Anticipare il ciclo con il sesso

    Ecco in assoluto il rimedio più naturale e privo di controindicazioni per stimolare il ciclo. Il sesso rientra a tutto diritto tra i metodi per far venire il ciclo per due ragioni: lo sperma contiene prostaglandine, che distendono e dilatano la cervice. Stesso effetto, anche se meccanico e non chimico, è dato dall’orgasmo, che rilassa la cervice e “spinge” verso il basso il flusso mestruale. Percentuale di efficacia? Non disponibile. Ma nel dubbio vi suggeriamo di insistere!

  2. Come farsi venire il ciclo con la pillola anticoncezionale

    Così come è possibile sospendere il ciclo con la pillola, è possibile anche anticiparlo. Basta smettere di assumere le compresse e dopo 3 o 4 giorni le mestruazioni faranno la loro comparsa. Dal momento che, assumendo un anticoncezionale per via orale, le mestruazioni sono in realtà “finte”, se proprio dovete potrebbe essere meglio saltarle (evitando la sospensione tra un blister e l’altro o l’assunzione delle pillole placebo, nel caso delle pillole da 28 giorni), anziché anticiparle. Ma solo in questo caso.

  3. Come stimolare il ciclo con l’alimentazione

    Un’alimentazione sana ed equilibrata aiuta ad avere mestruazioni sane ed equilibrate. Ma questo di sicuro lo sapete già. Quello che forse non sapete è che ci sono alcuni alimenti e alcune erbe in gradi di provocare mestruazioni anticipate (o così dicono). Per esempio carote e zucca, grazie al carotene, favorirebbero la produzione di estrogeni, mentre papaya e ananas aumenterebbero la temperatura interna, utili per stimolare il ciclo. E ci sono poi le piante emmenagoghe, capaci cioè di favorire le mestruazioni: finocchio, zenzero, camomilla, ma anche assenzio e prezzemolo. Finché si tratta di farvi scorpacciate di carote e bevute di camomilla nessun problema, ma ricordate che alcune piante sono tossiche, se assunte in grandi quantità.

    anticipare mestruazioni

  4. Come anticipare il ciclo con l’attività fisica

    Che lo sport faccia bene è l’ennesima scoperta dell’acqua calda. Praticare regolarmente attività sportiva aiuta non solo a regolarizzare il ciclo mestruale, ma anche a rendere le mestruazioni meno dolorose. Se siete delle pigrone, un po’ di sport potrebbe anticipare il ciclo. Se siete, al contrario, delle atlete e volete stimolare il ciclo, sospendete l’attività agonistica: troppo sport ad alto impatto diminuisce il livello degli estrogeni e può addirittura causare un blocco del ciclo mestruale.

  5. Far venire il ciclo con bagni e massaggi

    Una doccia o, meglio ancora, un bagno rilassante con acqua calda è tra i più vecchi metodi per far venire il ciclo, ma sempre efficace. L’ideale sarebbe un bagno rilassante di circa mezz’ora, ma attenzione se soffrite di pressione bassa: in questo caso rischiereste di stramazzare al suolo. Anche un massaggio alla pancia può stimolare il ciclo. Sdraiatevi comodamente e cospargete la pancia di olio di mandorle: massaggiate il ventre con ampi movimenti circolari, poi spingete (delicatamente!) verso il basso.

PS: ovviamente tutti questi metodi per anticipare il ciclo non hanno alcun senso se pensate di essere incinte. Evitate di abusare di spugnature calde e tisane e rivolgetevi al vostro ginecologo.

2018-07-30 MySecretCasehttps://skin.mysecretcase.com/frontend/default/vigoshop/images/mysecretcase-shop-online-piacere-donne.svg https://www.mysecretcase.com/blog/wp-content/uploads/2018/05/posticipare-mestruazioni-evidenza-3-1.jpg