Cougar: chi sono le panterone che fanno impazzire gli uomini

Quando lo scorso anno Emmanuel Macron fu eletto presidente in Francia, ciò che colpì maggiormente l’attenzione fu soprattutto lei: Brigitte Macron, la moglie. Elegante, discreta e perfetta nel ruolo. E cougar. Con i suoi 64 anni, la premiere dame rispetta perfettamente la differenza di età che vuole la cougar accompagnata a un uomo con la metà dei suoi anni + 7.

Cougar: traduzione e significato

Cougar, letteralmente, significa puma. Ma cosa c’entra l’elegante felino con le seduttrici di una certa età? Il riferimento è all’attività predatoria. Non a caso secondo alcune fonti sembrerebbe che le origini del termine cougar si perdano nei peggiori bar di Vancouver, dove avvenenti signore si recavano di notte per predare giovani uomini e trasformarli nei loro toy boy. Nel corso degli anni in significato di cougar ha perso (almeno in parte) la sua connotazione negativa e oggi si usa per indicare donne mature che hanno relazioni, soprattutto sessuali ma anche sentimentali, con uomini decisamente più giovani. Ma mature quanto? I pareri sono discordanti: c’è chi fa rientrare nel novero delle cougar anche donne di trent’anni, purché abbiano un partner sufficientemente più giovane, e chi (e noi siamo più di questo avviso) ritiene che una cougar, per definirsi o essere definita tale, debba almeno aver superato gli –anta.

cougar

Chi sono le cougar?

Essere cougar, infatti, non è solo una questione anagrafica, ma soprattutto di esperienza. E le trentenni spesso non sono sufficientemente smaliziate e vissute per poter essere delle vere panterone. Ciò che caratterizza le cougar (e che le distingue, per esempio, dalle MILF) è un modo di vedere se stesse e di vivere le relazioni estremamente consapevole e sicuro. Una cougar, infatti, è una donna sicura di sé, affermata professionalmente ed economicamente indipendente, che non ha bisogno di un uomo, ma che è alla ricerca di relazioni per divertirsi e stare bene, senza il chiodo fisso di condurre il toy boy di turno all’altare. E stando alle stime del sito CougarItalia, le cougar italiane sono non solo più intraprendenti delle loro colleghe europee (con il 62% delle cougar nostrane attivamente a caccia di prede), ma sono anche più libere e spregiudicate tra le lenzuola. Nonché amanti dei sex toys: il 65% possiede uno o più giocattoli erotici.

Perché le donne cougar piacciono così tanto?

Sono proprio le caratteristiche appena elencate a rendere le cougar così desiderabili e mandrie di toy boy pronti ad arrendersi sotto i loro artigli. Già uno studio del 2006 dell’università del Maine aveva evidenziato che oltre la metà degli uomini con una partner di almeno dieci anni più grande erano attratti dal fatto di avere accanto una donna che non cercasse qualcuno da cui dipendere, affettivamente ed economicamente. Susan Winter, autrice del libro Older Women, Younger Men: New Options for Love and Romance, aggiunge nel suo saggio che i giovani uomini, inoltre, amano il fatto che le cougar abbiano le idee chiare su cosa vogliono e che non facciano “giochetti”. Niente ricatti morali, continuo bisogno di rassicurazioni e vincoli: le cougar offrono sensualità ed esperienza senza chiedere in cambio niente. Beh, non proprio niente: almeno un po’ di prestanza tra le lenzuola è il minimo che un toy boy debba mettere sul piatto!

2018-07-30 MySecretCasehttps://skin.mysecretcase.com/frontend/default/vigoshop/images/mysecretcase-shop-online-piacere-donne.svg https://www.mysecretcase.com/blog/wp-content/uploads/2018/07/cougar-evidenza.jpg