Eiaculazione precoce: esistono dei rimedi naturali?

Volete prima la buona o la cattiva notizia? Partiamo da quella cattiva: secondo le ultime stime del Ministero della Salute e della Società Italiana di Urologia, 1 uomo su 3 soffre di eiaculazione precoce. Una cifra che supera le stime precedenti, che si attestavano sul 20% circa della popolazione maschile italiana. La buona notizia? Da una parte è che forse non stiamo assistendo a un’epidemia di eiaculazione precoce, ma che semplicemente un numero maggiore di uomini sta iniziando a parlarne anziché nascondere la testa (o altro) sotto la sabbia. Dall’altra è che esistono sempre più rimedi naturali a questo fastidiosissimo problema.

eiaculazione precoce rimedi

Rimedi eiaculazione precoce

Cos’è l’eiaculazione precoce? È un disturbo, di natura fisica o, più spesso, psicologica, che porta l’uomo a eiaculare in tempi molto rapidi, e più precisamente prima che egli lo desideri. Il risultato? Frustrazione per lui (e per la partner) e aumento dell’ansia da prestazione, che a sua volta rischia di rendere il pene ancor più Speedy Gonzales. Ma fortunatamente per l’eiaculazione precoce rimedi ce ne sono, e tanti. È possibile intervenire sul problema sia alla radice, affrontando le difficoltà di natura emotiva e adottando uno stile di vita sano, sia “sul campo”, adottando una serie di accorgimenti tra cui l’utilizzo di sex toys e di preservativi.

Eiaculazione precoce: rimedi naturali

Un aiuto per rallentare la corsa all’or… gasmo può arrivare dalla fitoterapia, e in particolare da valeriana e passiflora, note per le loro proprietà ansiolitiche e rilassanti. Rivolgetevi al vostro erborista di fiducia per sapere come utilizzarle ed evitate overdose di tisane: dovete allontanare l’ansia da prestazione, ma non addormentarvi prima ancora di iniziare! Altro ritardante naturale per l’eiaculazione precoce è lo sport: secondo una recente ricerca dell’Università di Yale fare attività sportiva (in particolare attività aerobica) per 45 minuti 3/5 volte a settimana ridurrebbe stress e problemi emotivi del 43%. Noi che non siamo ricercatrici di Yale aggiungiamo che fare sport migliorerà la vostra prestanza fisica (a tutto vantaggio della vostra self confidenze) e la vostra capacità di padroneggiare il vostro corpo. Tutto quanto.

eiaculazione precoce rimedi

Come ritardare l’eiaculazione con i sex toys

Oltre a sport, sana alimentazione ricca di omega 3, omega 6, zinco e tisane, per l’eiaculazione precoce rimedi naturali (anche se potrebbero suonare insoliti) ce ne sono altri. Per esempio la masturbazione: masturbarsi regolarmente, cercando di durare ogni volta un pochino di più permette di “allenarsi” all’incontro con la partner e farlo prima di un incontro galante permetterebbe di aumentare la durata da 2 a 5 volte. Ma anche sex toys & co possono aiutare: provate a indossare un cockring sul pene eretto, appena prima della penetrazione. L’anello pene “bloccherà” la vostra erezione ritardando l’eiaculazione. Oppure scegliete dei preservativi ritardanti, per diminuire la sensibilità del pene (effetto puramente transitorio, don’t worry). Introducete questi “estranei” come elementi di gioco di coppia e, se non dovessero dare l’effetto desiderato al primo colpo, non desistete. La notte è giovane e la vostra lei non vi negherà una seconda chance!

Anello Pene by Durex

Pleasure Ring

L'anello Durex per eccellenza? E' Pleasure Ring, l'anello pene soffice ed estensibile che prolunga l'erezione e aumenta il piacere di lui e di lei. Scopri perché Durex Pleasure Ring è l'anello Durex più amato!

Scopri di più!
2018-08-28 MySecretCasehttps://skin.mysecretcase.com/frontend/default/vigoshop/images/mysecretcase-shop-online-piacere-donne.svg https://www.mysecretcase.com/blog/wp-content/uploads/2018/08/eiaculazione-precoce-rimedi-evidenza.jpg