Giochi di coppia: la top 5 sexy e divertente

Ultimamente l’unica cosa che voi e il vostro partner fate a letto è sbadigliare? È ora di correre ai ripari. Per dare una sferzata di vitalità ed entusiasmo alla vita di coppia non c’è niente di meglio che ricorrere ai giochi hot. I giochi per adulti, che si tratti dell’evergreen strip poker o di un gustoso e peccaminoso bodypainting erotico, permettono di concedersi piccole (e grandi) trasgressioni restando nel contesto protetto e fictional del gioco. Ah, ti ho detto che vorrei essere frustata? Ma no, stavo solo giocando…
Ecco i 5 giochi di coppia da provare assolutamente!

giochi di coppia

Specchio delle mie brame

Per i frequentatori abituali di motel non sarà il più trasgressivo dei giochi di coppia, ma per tutti quelli che non hanno mai osato granché con i giochi proibiti ha il suo perché. Stiamo parlando del fare sesso davanti allo specchio. Sì, sappiamo che molte ancora preferiscono farlo solo a luci spente, terrorizzate dall’idea che lui possa scorgere cellulite o peli superflui. Ma possiamo garantire che nessun lui si preoccuperà di adipe e peluria, se potrà vedere il riflesso di voi due che fate l’amore. Mettete uno specchio accanto al letto e guardate in diretta streaming il porno di cui siete protagonisti.

Facciamo che io ero…

Facciamo che tu eri il malato e io la dottoressa: in una top list di giochi hot di certo non possono mancare loro, i giochi di ruolo. Tra i giochi hard il sexy role play è forse il più amato, e le ragioni sono diverse. Diventare qualcun altro, anche solo per qualche ora, permette di liberarsi dalle proprie inibizioni e dare voce alle proprie fantasie nascoste. E diventare qualcun altro permette di saziare il proprio bisogno di novità (e quello del partner), bisogno essenziale all’interno di una relazione monogama, come sottolinea l’antropologo Martin Wednesday nel suo saggio Untrue.

giochi di coppia

Love Bondage

Alzi la mano chi non ha mai regalato o ricevuto in regalo, a un compleanno o a un addio al nubilato, un paio di manette di peluche rosa. Avete mai pensato di disseppellirle dal cassetto e di provare a usarle? Pensateci. Se il soft bondage è ormai così diffuso e sdoganato (già nel 2017 1 italiano su 5 aveva provato, almeno una volta un gioco kinky), un motivo ci sarà. Ed è che le pratiche BDSM sono eccitanti e assecondano il desiderio di dominazione e sottomissione che è in ciascuno di noi. Non è necessario allestire una camera delle torture in stile inquisizione medievale: vi basterà un paio di manette, una benda per gli occhi e un frustino per un po’ di sano spanking.

Amore a (tele)comando

Una volta c’era il piedino sotto il tavolo, adesso ci sono i sex toys wireless, ma l’idea di fondo è un po’ sempre la stessa: eccitarsi (o addirittura arrivare all’orgasmo) in un luogo ben lontano dall’intimità della camera da letto. Indossate il vostro ovetto vibrante là dove nessuno lo può vedere e andate al cinema/ a cena dai suoceri/ a bere un caffè con le amiche. A lui basterà schiacciare un pulsante sul telecomando o smanettare con l’app sul cellulare per decidere come e quanto farvi vibrare. Voi impazzirete per l’eccitante tremore e per la necessità di mantenere un contegno, lui nel vedere (o immaginare) la vostra espressione.

Lovense Lush Bullet Vibrator

Il vibratore wifi più amato dalle camgirl di tutto il mondo è anche il nostro bestseller n°1. Lush di Lovense è molto più di un ovetto vibrante: è il sex toy che ha rivoluzionato il modo di vivere il sesso a distanza.

Scopri di più!

Talk dirty to me

L’attesa del piacere è essa stessa il piacere. Probabilmente Gotthold Ephraim Lessing non aveva in mente il sexting quando scriveva quella che sarebbe diventata la sua più celebre massima, ma tant’è. Il sexting, per chi non lo sapesse, consiste nell’invio di messaggi a sfondo erotico: che si tratti di una mail hard, di una foto in lingerie sexy o di una nota vocale ansimante, il denominatore comune è la voglia di stuzzicare il partner e di eccitarlo, ovunque si trovi. E più la situazione è inopportuna (riunione con prestigiosi clienti stranieri) meglio è. Se non siete abituati a scambiarvi messaggi sporcaccioni, potete iniziare con qualcosa di soft, tipo “sai cosa avrei voglia di farti in questo momento?”. Se lui è tonto e vi risponde “una bella parmigiana” siete autorizzate a fare sexting con il vostro collega.

2018-09-07 MySecretCasehttps://skin.mysecretcase.com/frontend/default/vigoshop/images/mysecretcase-shop-online-piacere-donne.svg https://www.mysecretcase.com/blog/wp-content/uploads/2018/08/giochi-di-coppia-evidenza.jpg