Kamasutra Summer: le migliori posizioni per il sesso in acqua

Under Coppia, Kamasutra

kamasutra mare

L’estate infiamma le vostre serate e cercate nuovi spunti per fare l’amore in spiaggia?

Vi suggeriamo alcune posizioni kamasutra da eseguire rigorosamente in acqua, che bagneranno voi ed ogni vostro desiderio.

Il cavatappi

Questa è l’unica posizione che potrete, con un po’ di attenzione, sperimentare sia di giorno che di notte. L’uomo sta in piedi e voi dovrete avvitarvi con le gambe al suo ventre, riproducendo con il bacino il movimento del cavatappi. Movenze dolci e profonde alternate a momenti di spinte ardite e vigorose cullate dal brio delle onde, una penetrazione profonda e fortemente stimolante con gli occhi che si mescolano e le labbra che si divorano. Di giorno magari (se si tocca) andate a praticarla a largo o quantomeno distanti da occhi indiscreti.

Il battello

Posizione molto eccitante e dall’enorme potenziale, se realizzata bene produrrà orgasmi multipli. Notte, cielo stellato, l’uomo è disteso di schiena in mare, poco oltre la riva, con un filo d’acqua che gli copre il torace. Voi dovrete cavalcarlo lateralmente dandogli il vostro profilo migliore e lasciandogli libero accesso sia all’ano che al clitoride Stimolazioni multiple solleticate dall’andirivieni delle onde. Brividi assicurati.

Il cavallo a dondolo

Siete sempre vicini alla riva, l’uomo sta seduto a gambe incrociate e braccia distese all’indietro, voi gli sedete su avvolgendolo con le gambe. In questa posizione è la donna che domina il gioco. Dovrete essere voi, infatti, a decidere intensità e profondità della penetrazione dettando il ritmo in maniera ondulatoria, mentre l’uomo sarà il cavallino a dondolo pronto a rispondere con passione ai vostri stimoli. Anche questa posizione prevede il faccia a faccia, importantissimo per l’intesa di coppia. Non siate carenti di baci, straziatevi!

Il doppio strato

Immaginate un dolce a due strati, è il momento di spalmare la crema! Questa posizione vi vede distesi l’uno sull’altra con gli ombelichi che si sfiorano ed il suo petto che si mescola al vostro seno. Dovrete essere una cosa sola,  le labbra unite e le braccia avvolte come corde, coperti dall’umido lenzuolo delle onde pronto ad accarezzare il vostro piacere. Godetevi la freschezza dell’acqua e il profumo della salsedine, illuminati dalla luna e dalle stelle. Non siete più in due, ma uniti in un unico, nuovo ed incredibile orgasmo. Ps. Cercate comunque di controllarvi un minimo, altrimenti non sarete più in due a lungo, ma probabilmente in 3!

Il retro abbraccio penetrante

Posizione tra le più eccitanti da sperimentare. Voi siete avanti, lui è dietro con i piedi ben piantati nella sabbia e l’acqua che vi arriva al busto. Potrà cingervi il ventre e stimolare seno e clitoride penetrandovi da dietro con movimenti ritmici intonati alle correnti marine. Lui può e deve sussurrarvi parole eccitanti mordendovi e baciandovi  la parte posteriore delle orecchie, voi potrete accarezzargli collo e capelli portando il braccio all’indietro. Sarete avvolti dalla passione duplicemente bagnati per forza di cose. Provare per credere.