LELO Summer Cruise: la crociera dell’Eros

Indovinate da dove sono appena tornata? No, per la fiera dei sex toys di Hannover è troppo presto… no no, neanche da Napoli, mia città natale. Niente dai, troppo difficile, ve lo dico: dalla crociera di LELO. Chi del resto non fa un meeting di lavoro in barca a vela per le isole della Croazia? Niente, è evidente che LELO ha perfettamente capito come compiacere donne, uomini, chiunque incontri sul suo cammino: ha riunito i suoi migliori rappresentanti in Europa, li ha fatti salpare su 10 barche dal porto di Spalato e li ha sospinti in mare in giro per l’Adriatico nella stagione dei migliori tramonti dalmati. Assistenti di direzione/organizzatrici di eventi “corporate” prendete nota.

Da Spalato a Vis, da Biševo a Komiža passando per Hvar e quel piccolissimo gioiellino di Palmižana, è stato un viaggio veramente speciale: un’occasione per conoscersi di persona, sicuramente, ma anche per parlare insieme di modalità di vendita, richieste, gusti e sensibilità del cliente, standard qualitativi e nuovi modelli di sex toys, andamento del mercato ed esperienze personali. Ho finalmente incontrato Tiziana di ZouZou, la boutique erotica di Roma ormai punto di riferimento in Italia per l’offerta di workshop meravigliosi a cura della sessuologa Maria Claudia, Cristina della Valigia Rossa, storica realtà di vendita diretta di sex toys con cui condividiamo la stessa missione di valorizzazione della sessualità femminile, e i ragazzi di Luisa Via Roma, scelti da LELO a dimostrazione di come l’erotico possa essere incredibilmente alla moda. E poi ancora le insostituibili Natasha e Lena, rispettivamente Pr e Sales Manager di LELO Italia, con cui si può dire che abbia intrattenuto vere e proprie liaison telefoniche, Michael, responsabile di produzione, Miroslav, Global Manager bellissimo, brizzolatissimo, levissimo. Unico grande assente? Il CEO Filip Sedic, che non si muove dalla Cina (dove attualmente vive) se prima non ha controllato personalmente che ogni sex toy sia fatto come LELO comanda. Tutto il brand riunito, insomma, per incontrare i suoi migliori rivenditori. MySecretCase, ad esempio, è l’unico sexy shop online italiano presente (grazie grazie grazie), gli altri sono distributori, ambassador o veri e propri luxury fashion brand.

lelo summer cruise

Non vi annoierò con il resoconto della nostra cena al ristorante Pojoda o al gastro-paradise Laganini, con gli insegnamenti di Miroslav sulle proprietà meccaniche del silicone o con il racconto del tuffo mancato sulla grotta di 30 metri a strapiombo sul mare, però, una cosa, ci tengo a dirvela: se i sex toys LELO sono così belli è perché sono l’esatta incarnazione delle persone che ci lavorano. Gentili, professionali, appassionate, semplicemente perfette.