Ricetta di Halloween: mele stregate caramellate

Se vi diciamo “Halloween” che cosa vi viene subito in mente? Zombie? Streghe? Zucche? Scommettiamo che nessuna di voi ha pensato alle mele caramellate, solitamente associate – sarà forse colpa di Mary Poppins? – alle fiere di paese americane. Eppure negli States le chiamano “mele stregate caramellate” e sono considerate una vera specialità halloweeniana alla stregua delle zucche. Quale occasione migliore, quindi, per imparare a cucinarle e dare così un benvenuto speciale ai vostri amici prima che la serata horror cominci? I passaggi sono molto semplici, ma munitevi di vanillina, cannella, miele e chiodi di garofano, perché questa volta sarete proprio voi a dare vita e a plasmare il caramello!

mele-di-halloween

Ingredienti per 8 mele

1 bustina di vanillina
colorante alimentare rosso (quanto basta)
200ml d’acqua
½ cucchiaino di cannella
8 mele
900g di zucchero
4 chiodi di garofano
50g di miele

Preparazione

Prendete le vostre 8 mele, lavatele ed asciugatele per bene, togliete loro il piccolo ed infilzatele al centro con 8 stecche di legno per spiedini. Mettetele da parte e poi ciao, a dopo. Ora viene il momento più godurioso: la preparazione del caramello.
Prendete un pentolino stretto ma profondo (di quelli dove cuocete il sugo per la pasta o il latte la mattina, per intenderci) e versate 200ml d’acqua e 900g di zucchero. Fate sciogliere lo zucchero a fuoco basso, dopodiché versate 50g di miele e mescolate finché lo sciroppo non raggiunge i 100° (l’ideale sarebbe avere un termometro alimentare, lo trovate nei grandi ipermercati e in tutti i negozi di casalinghi). Ora diluite il colorante rosso in polvere (va bene anche in gel) con un po’ d’acqua e poi versatelo nello sciroppo, aggiungendo subito anche la cannella, la vanillina e i chiodi di garofano. Fate bollire lentamente e a fuoco basso finché la temperatura non raggiunge i 150°. Adesso togliete con un cucchiaio i 4 chiodi di garofano inseriti prima ed inclinate il pentolino per immergervi, una ad una, le mele. Lo strato di caramello deve essere sottile, per cui fate scolare bene la mela prima che ne sia completamente sommersa, altrimenti il caramello, raffreddandosi, s’indurisce e forma una patina che si rivela poi fastidiosa da addentare.

Appoggiate le mele a testa in giù su una gratella sotto la quale avete messo due strati di carta da forno, lasciate scolare lo sciroppo in eccesso e fatele raffreddare. Il caramello è bollente, per cui fate attenzione a non schizzarvi a meno di non compromettere la riuscita della serata. Non appena il caramello diventa tiepido, servite!

Non avete amici per cena o per la notte? Meglio! Aspettate che il vostro lui ritorni dal lavoro ed accoglietelo con un costume da cameriera, collegiale o infermiera sexy che sta addentando sensualmente la sua mela. Il caramello rosso cospargerà le vostre labbra di un sapore irresistibile, inturgidendole naturalmente con il suo calore. Se nella vita di tutti i giorni non avete questo ardire, Halloween è l’occasione giusta per scoprirvi creative e seducenti.

Per la serie “quando una mela al giorno toglie la crisi di torno”.

Summary
Recipe Name
Mele caramellate
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)