Posizioni per lui e per lei: fare l’amore senza tabù

Under Coppia, Kamasutra

L’argomento kamasutra resta uno dei più letti della rete. La curiosità, la voglia di scoprire nuovi giochi erotici e perfezionare le posizioni a letto già note è sempre molto forte. In passato, vi abbiamo descritto diverse modalità per sfruttare al meglio le posizioni per lui e le posizioni per lei più ricercate di sempre, ma adesso ci teniamo a segnalarvene alcune tra le più difficili e pericolose (seppur molto inflazionate) da evitare assolutamente. Pronti funambolici amanti propensi al brivido del sesso estremo? Partiamo.

fare l'amore senza tabù

LA POSIZIONE DEL CULTURISTA

Questa posizione sessuale è molto utilizzata per la sua attitudine all’immediatezza e alla passionalità. Si entra in casa con le bocche aggrovigliate e le mani che vanno da sole, ci si spoglia alla meglio e la donna salta in braccio al partner con le gambe intorno alla vita, mentre l’uomo la penetra frontalmente gestendone l’intero peso (spesso aiutandosi poggiando la schiena di lei al muro). Sembra un film, vero? Peccato solo che lo sforzo, soprattutto durante l’amplesso, possa essere poco gestibile e spesso, se le braccia vengono meno anche pochi secondi, si rischia che la donna sbatta in terra con schiena e testa, il pene venga piegato con possibilità di frattura e… No, da quello che leggiamo non dev’essere una bella sensazione. Se volete allenare i bicipiti andate in palestra insomma.

LA POSIZIONE DEL TRIPLE LINDY

Posizione per fare l’amore livello equilibristi. Lo siete? Avete mai lavorato in un circo? Se la risposta è no, placate le vostre smanie di sesso funambolico. In questo caso l’uomo è in piedi con la schiena all’indietro e regge la donna che, penetrata da dietro, si regge con le mani agli avambracci maschili, stringendo le gambe distese lungo i fianchi del compagno. Wow, senza dubbio l’intrigo cerebrale è massimo e non escludiamo che sia molto stimolante anche la tipologia di penetrazione, ma immaginate cosa accadrebbe se la donna durante l’amplesso dovesse lasciare la presa o se l’uomo dovesse perdere l’equilibrio, data la posizione precaria e faticosa e cadere all’indietro. Sarebbe come la fune che si spezza e l’acrobata che cade. Vabbè ma tanto c’è la rete di protezione! No, non in questo caso.

LA POSIZIONE DEL PONTE

Questa è una delle posizioni kamasutra più divertenti: immaginate di entrate in una stanza e trovare due amanti intenti nella posizione sessuale del ponte. Lui è a quattro zampe, rivolto però verso l’alto con la pancia in su, lei gli sta sopra facendo attenzione a non poggiare il peso su gambe e bacino e poggiando i piedi a terra (in molti casi, dove la donna è notevolmente più bassa dell’uomo, i piedi non andranno a toccare terra scaricando l’intero peso femminile sulla schiena dell’uomo). Riuscireste a non ridere? Ora, al di là dell’immagine comica della scena, se durante l’amplesso la schiena, i polsi o le caviglie dovessero cedere? Che fine farebbe il ponte?

LA POSIZIONE DELLA TENAGLIA

Posizione kamasutra spregiudicata come non mai per veri atleti del sesso. Lui sta in piedi tra le gambe di lei aperte a tenaglia appunto, la donna si regge a terra con un braccio ed è a sua volta retta dall’uomo per una gamba ed un fianco. La descrizione vi avrà già scoraggiato (lo speriamo), ma se proprio siete intrigati dalla sensazione che questa posizione sessuale può dare (e data l’inclinazione non dubitiamo sia molto intensa), pensate se d’un tratto nel momento dell’orgasmo il polso di lei dovesse cedere o se malauguratamente all’uomo dovesse sfuggire la presa lasciando la compagna sbattere con la testa a terra. Il tutto durante una penetrazione e quindi un incastro di genitali che potrebbe portare a lesioni serie.

In conclusione, oh, non vogliamo mica scoraggiarvi o limitarvi eh? Anzi, il nostro suggerimento è sempre quello di sperimentare e provare cose nuove in amore, ma mi raccomando: fatelo con un minimo di testa senza rischiare, per il piacere di un attimo, di incorrere in rischi molto, molto più seri.