Ricetta per la Festa della Donna: mimose e fragole afrodisiache!

Under Cibi afrodisiaci

Quando si parla di Festa della Donna è ancora Guerra Fredda: se per gli americani si celebra la morte di centinaia di operaie tessili in quel di New York, per i russi si ricorda il giorno di un’ epocale manifestazione di sole donne contro la Prima Guerra Mondiale. In ogni caso, noi di MySecretCase festeggiamo a modo nostro, invitandovi a preparare un piatto non solo afrodisiaco ma anche molto femminile: le crespelle alle fragole con spolverata di mimosa.

Forse non tutte voi sanno che le fragole sono considerate afrodisiache dai tempi che furono già per via della loro origine: si narra infatti che siano nate dalle lacrime versate da Venere, dea dell’amore, sulla tomba dell’amato Adone. Nel fantasioso Medioevo, poi, con il nome di battesimo di “frutto cuore”, la fragola veniva prescritta come farmaco per il mal d’amore per poi, nel ‘600, alla corte dello spregiudicato Re Sole, essere morse dalle donne di corte come invito al corteggiamento ed arma di seduzione. Al di là di questo, c’è un dato di fatto: le fragole sono un vero toccasana per il corpo perché, grazie alle loro grandi quantità di vitamina C, favoriscono la produzione di collagene contro le rughe e gli inestetismi della pelle e contengono xilitolo, fondamentale per mantenere i denti bianchi e ridurre l’alito cattivo.

crespelle-alle-fragole

Ingredienti

400g di fragole
100g di farina bianca o integrale
1 uovo
1 bicchiere e mezzo di latte
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
Succo di limone
Scorza di limone biologica
Un pizzico di sale

Preparazione

– In una ciotola versate lo zucchero, la farina e un pizzico di sale. Ora aggiungete un uovo intero ed amalgamate il tutto, aggiungendo il latte un po’ alla volta.
– Non appena avete ottenuto un impasto denso ed uniforme, aggiungete una punta di cucchiaino di scorza di limone e l’olio d’oliva. Ora ungete il fondo della padella con un po’ d’olio e versate un mestolo di pastella, girando la crespella sul lato ancora crudo. Continuate così anche per le altre crespelle.
– Adesso prendete le fragole e lavatele in una ciotola d’acqua e succo di limone. Tagliatele a spicchi ed appoggiatele sopra le crespelle. Ora richiudete le crespelle come fossero fagottini.
– Versate le crespelle alle fragole in due piatti e spolverate con fiori di mimosa biologica (non comprata dal fioraio perché quella è ricca di pesticidi). Il piatto è pronto!

Un piatto semplice ma raffinatissimo, pura sintesi di femminilità grazie alla sua sfiziosa e colorata delicatezza. E poi il profumo… il profumo fresco e primaverile della mimosa è il vero colpo di grazia di questo piatto. Dopotutto la primavera è o non è la stagione degli amori?

Summary
Recipe Name
Crespelle di fragole con mimosa biologica
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)