Rosso passione: sesso e mestruazioni

sesso-e-mestruazioni_modificato-2

Quante ne avete già sentite sui rapporti sessuali durante il ciclo mestruale? Per molte donne (ed anche per molti uomini) rimane un periodo da evitare, che esclude il sesso per antonomasia. Un tabù culturale legato al periodo no che ogni mese ci tocca da vicino. Il ribrezzo di entrare in contatto con il sangue mestruale è cosa molto diffusa, ma ci sono molti miti da sfatare ed informazioni reali da conoscere.

Fare l’amore durante il ciclo innanzitutto non fa male alla donna in alcun modo. Anzi, molte donne riescono a raggiungere più facilmente l’orgasmo data la forte lubrificazione vaginale e a ricavarne benefici relativi al dolore mestruale: le contrazioni uterine, infatti, riducono l’intensità dei crampi addominali dovuti al ciclo.

Nessun problema poi per la salute. Alcuna controindicazione che impedisca di avere rapporti sessuali nei giorni delle mestruazioni, il ciclo non viene alterato, non si prova dolore e non ci sono delle conseguenze a livello fisico. Tutto chiaro, no?

Certo il sangue mestruale è portatore di batteri, così come lo sono le varie secrezioni vaginali, in caso di partner non sicuro, il rischio di contrarre malattie ed infezioni sessualmente trasmissibili resta decisamente alto. Se volete stare al sicuro, il preservativo è sempre la scelta migliore, magari potete provare anche il preservativo femminile.

Le precauzioni ovviamente serviranno comunque, anche per evitare gravidanze indesiderate. Avete capito bene, la storia che durante il ciclo non si può rimanere incinta in maniera categorica è un bufala bella e buona. È vero le probabilità sono davvero scarse, ma considerate che gli spermatozoi se non espulsi immediatamente a causa di un flusso abbondante possono depositarsi nella vagina e restare in vita fino a 5/7 giorni dopo il rapporto sessuale, fecondando quindi i nuovi ovuli che andranno a generarsi.

Ripetiamo, le probabilità sono quasi nulle, ma ci sono ed è giusto tenerlo presente.

Ora sta a voi, se con il vostro partner avete una certa confidenza e lo volete entrambi perché porsi dei limiti?

Certo attrezzatevi al meglio per non lasciare tracce rosse in giro per la casa. A letto può bastare un asciugamano, magari scuro, sul quale distendervi.

Non indugiate dunque, se in una di quelle sera è la vostra voglia tingersi di rosso passione tuffatevi nel mare del piacere e godete a pieno di tutti i benefici che il sesso può offrire.