A San Valentino tutte a scuola di orgasmo!

Secondo una recente indagine condotta da Cosmopolitan, il 67% su 2300 donne intervistate ha ammesso di fingere l’orgasmo mentre il 43% ha ammesso di non raggiungerlo tutte le volte che fa sesso. Insomma, l’orgasmo, per le donne italiane, non sembra essere una priorità. Quale occasione migliore di San Valentino allora per regalare loro una lezione di orgasmo?

orgasmic love

VAGINA DAY: ORGASMIC LOVE 

Orgasmic Love è l’ultimo incontro del ciclo Vagina Days curato da MySecretCase e Violeta Benini per informare le donne sulla facilità e le possibilità di raggiungere uno o più orgasmi. Sì perché, a detta anche del collettivo inglese LadiesComeFirst, gli orgasmi femminili sono addirittura 11: del clitoride, del punto G, del punto A, del punto U, della pelle, del seno, della mente, l’orgasmo-squirting, l’orgasmo deep-spot, l’orgasmo orale e l’orgasmo vaginale. Costo del corso? 25€ per 3 ore di introduzione anatomica, esercizi di kegel, respirazione, sexy fitness ed accorgimenti a cura di una delle ostetriche più illuminate e creative d’Italia, Violeta Benini, già presidentessa dell’Associazione Italiana Ostetriche Libere Professioniste.

IL REGALO PERFETTO PER SAN VALENTINO

Quel marito/fidanzato che decidesse di regalarlo alla propria metà anche solo per farla divertire sarebbe l’uomo più avveduto, maturo ed adorabile del pianeta, ma l’impresa è ardua se non impossibile. Regalare un corso sull’orgasmo sarebbe come ammettere di avere problemi a soddisfare la partner e sul sesso, si sa, gli uomini dimenticano ogni ironia.  Non resta allora, nell’attesa di incontrare quell’uomo perfetto che anteponga il piacere di lei al suo, che regalarselo da sole o regalarlo alle amiche, per passare un pomeriggio insieme in un’atmosfera intima, calda ed accogliente, coccolate da un decotto allo zenzero con biscottini di mandorle e cioccolata. Che siate single o in coppia, non fa differenza. È sempre il momento giusto per sapere che il piacere non è un optional, ma una meta verso cui tendere, insieme.

Vi aspettiamo domenica 21 febbraio a partire dalle 15 presso Yomoda, in viale Papiniano 42 a Milano. Iscrivetevi qui, quanto al resto mettetevi comode, pensiamo a tutto noi!