Tutti i segni del sesso estivo

Under Sexy Oroscopo

Potessi fluttuare tra le stelle in pieno Cristoforetti Style lo farei di corsa, ma le meraviglie del cielo a noi comuni mortali sprovviste di tripla laurea in ingegneria aerospaziale sono negate, ergo ci tocca ripiegare su quelle della terra, che poi tanto male non sono. Nel mio giro del mondo in 90 giorni ne ho viste di tutti i colori: torelli focosi ma recalcitranti, verginelle mica tanto vergini, centauri fuggiaschi, scorpioni subdolamente letali, acquari dai colori tropicali, piranha sognatori, gemelli eros-zigoti, bilance in tilt e molti altri ancora. Ah ma non mi sono fatta sfuggire nulla, penna alla mano e taccuino in tasca me li sono segnati tutti. Per farci insieme quattro risate ma anche per avvertirvi: ecco con chi potete, anzi dovete, cuccare selvaggiamente quest’estate!

oroscopoAriete

Allora, parliamoci chiaro: “ariete” non è altro che il modo più lusinghiero di dire “montone”, termine che meglio esplica la vera natura dell’animale. Tutt’altro che tenero, tutt’altro che dolce. Una vera bestia da monta. Immaginatevi un gregge di pecorelle indifese e poi lui, lì, pervaso improvvisamente da una certa qual voglia. Scordatevi di dominarlo, è il re indiscusso della sodomia.

toro-3Toro

Come se la lega al dito il toro, nessuno mai. Sappiate quindi che ve lo sbaciucchiate una notte, non potete concedervi ad un altro il giorno dopo a meno di non ottenere ritorsioni degne di Bernardo Provenzano. Vi accorgerete del suo approssimarsi a voi dall’inquietante melodia dello scacciapensieri siculo che si scatena al suo passaggio. Insomma, se volete restare vive fatevelo piacere. Che sia un buon amante o meno.

gemelliGemelli

Saranno le ferie, sarà l’aria di mare e libertà (o forse due Peroni di troppo), fatto sta che l’estate ai gemelli dà alla testa. Ma di brutto, proprio. Creativamente moderati durante tutto l’anno, scatta il 21 giugno e taaac, questi mi diventano dei porcellini incontenibili. Lo vedete quel materassino giallo al largo che si muove convulsamente? Ecco, c’è un gemello sopra: decidete voi se scandalizzarvi o gettarvi nella mischia.

cancroCancro

Fresco, spensierato, pungente, quantomeno coriaceo, direte voi. Niente di più diverso. Sarò spietatamente franca con voi: il cancro, d’estate, sa essere una vera palla al piede. Scambia sguardi per baci e baci per sessioni di sesso sfrenato: se s’innamora, s’accozza peggio di una patella allo scoglio. A meno che non crediate nell’amore eterno, a quel punto vi sarà fedele sempre e possiamo dirlo con giubilo: “Evviva gli sposi!”

leoneLeone

Focoso, virile, irresistibile: il flirt della vita. Peccato che debba decidere sempre tutto lui, quando chiamare, dove andare, cosa fare, che posizione assumere e persino quanto durare. 10 ragazze per lui posson bastare? No. A letto fa cose che noi umane non possiamo neanche immaginare, ma a fine vacanza vi ritroverete a sbattere le persiane del vostro bungalow gridando “egoiste!”

vergine-terra-2Vergine

Precisa come un orologio svizzero anche ai Caraibi, è la donna ideale per un’educazione sentimentale estiva breve ma intensissima. La milf che ogni diciottenne dovrebbe conoscere nel suo viaggio di maturità, l’isola di P(at)onza su cui ogni piccolo Arturo dovrebbe approdare. Ha il costumino giusto, la depilazione intima giusta, la crema per la pelle giusta, la libido giusta: se vi ha puntati, non fate domande, siete sicuramente il ragazzo giusto. A quel punto lasciatevi condurre con minuzia chirurgica nell’anatomia femminile. Sarà lì che imparerete il vostro primo cunnilingus.

bilancia-2Bilancia

Le bilance sono fenomenali perché non vogliono scontentare nessuno, ne fanno una questione di equità, oserei dire di giustizia sociale. Non sono facili eh, per carità, solo molto generose. La loro prodigalità s’accompagna inoltre ad un certo senso estetico: qualsiasi cosa facciano (e quando dico “qualsiasi” intendo “qualsiasi”) è fatta bene. Brave, gentili e disponibili: cosa volere di più?

scorpione-acquaScorpione

Chiedetegli il segno e se risponde scorpione, fatevelo ADESSO. Avrebbero dovuto chiamarlo “faina”, perché è il re dei furbacchioni, capace di sedurre con niente, ma veramente niente. Mai che venga il sospetto che i suoi silenzi siano dovuti a scarsità di neuroni, no. Anche se sta pensando a quant’era buono il fritto misto a pranzo, lo scorpionazzo vi darà sempre l’impressione di patire chissà quali tormenti esistenziali. Non potete vivere senza di lui. Né senza il suo bondage, perché, diciamocelo, dietro le sue chele si celano i frustini di Mr Grey.

sagittarioSagittario

Se lo canta e se lo suona. Il suo strumento a fiato, ovviamente. Il sagittario è giocoso, ma se il divertimento finisce, chi s’è visto s’è visto. Letteralmente. Tipo che l’indomani parte senza neanche salutarvi perché odia gli addii. Destinazione? Ah boh, non la sa neanche lui. L’unica quindi è godersi il momento senza aspettative, allietate dalla magra consolazione che se vi ha scelte anche solo per pochi minuti è perché avete quel qualcosina in più: vi darà una botta… d’autostima.

capricorno-2Capricorno

È più probabile vedere un suino volante di un capricorno che un giorno non abbia voglia di darsi alla lussuria. Caproni sì, ma non in materia di sesso, dove eccellono per intensità e durata. Fedeli alla linea peggio dei CCCP, i capricorni non mollano la presa neanche dopo le litigate più furenti. Dopo le quali, vi avverto, strombazzano ancora meglio. Pronte al lancio di piatti?

acquarioAcquario

Prendete carta e penna (o Google Calendar) e segnatevi: “Farlo con un acquario-farlo con un acquario-farlo con un acquario”. Almeno una volta nella vita, per forza. Sono talmente eccentrici e spericolati che Ivano e Jessica di “Viaggi di nozze” vi faranno un baffo. Armatevi dei gingilli più strampalati e dei costumini più imbarazzanti: un acquario tutto può. Gli unici con cui il sesso occasionale abbia davvero un senso.

pesciPesci

Se c’è un segno che differisce moltissimo da uomo e donna, quello sono i pesci. Criptici, misteriosi, sognatori i maschi, sensibili, dolci e romantiche le femmine. In ogni caso, farlo con un pesce è un’esperienza ultraterrena, oserei dire mistica. Una palpatina diventa pura avanguardia tattile, la fellatio un esercizio di meditazione, l’orgasmo il nirvana. Sirene o piranha? Con i pesci non si può mai dire!