10 cose che non sai sul sesso invernale: bollente dentro quando fuori si gela

Il sesso invernale, o winter sex per dirla all’inglese, è ricco di vantaggi e benefici, basta ricordarsi qualche piccolo accorgimento.

Il sesso invernale: le cose da sapere

Sesso in inverno? Ecco allora qualche consiglio e qualche fatto da tenere a mente prima di decidere di trasformarsi in termosifoni. Poi, liberi e caldi, l’inverno va pur combattuto.
Chi ha mai detto che se fuori fa freddo, deve far freddo anche dentro? Anzi, è l’ora di scaldare la situazione.

Il sesso in inverno rafforza le tue difese immunitarie

Che il sesso rinforzi le difese immunitarie è risaputo, tra cariche di ormoni e sostanze chimiche rilasciate.
Ma aumentare la frequenza del sesso in inverno ha un doppio vantaggio: aumentare le difese sì, ma nel periodo in cui l’incidenza influenzale è assolutamente più alta.

Tenersi i calzini va più che bene

Nessuno vi guarderà storto se avete tenuto le calze addosso, ma neanche se indossate una maglietta. Tenete i vostri piedini belli caldi, evitate di ammalarvi e scoprite un nuovo tepore casalingo.

Aumentano le coccole

Vorresti più coccole, sia prima che dopo il sesso? Beh, che problema c’è. Di inverno la quantità di coccole cresce esponenzialmente. Non c’è mica il rischio di rimanere appiccicati come in estate. Quindi andate e coccolatevi.

L’acqua calda può essere una buona idea

Il sesso acquatico non è sempre indicatissimo e facilissimo, ma nei freddi giorni invernali l’ipotesi di una bella doccia bollente avvolti dal vapore è davvero allettante. Attenzione alla bolletta, però, se ci prendete troppo gusto.

Lento è bello

Nulla come il sesso lento e profondo è adatto alla stagione invernale. Prendersi più tempo per scoprire il partner, prendersene cura a letto e dedicarsi ai preliminari alzerà, e parecchio, la temperatura in camera.

Mani calde e cuore caldissimo

Un bel massaggio riscaldante con oli e creme diventa subito un modo perfetto per condire il sesso invernale. Scalda le mani, scalda il corpo, scalda il cuore. E i gradi saliranno ovunque in un attimo.
E ci sono anche dei bellissimi toy… Caldi.

Questione di lubrificante

Questo è un consiglio importante. Molte donne provano un calo della lubrificazione vaginale durante l’inverno. Fa più freddo e generalmente il tempo è secco. Quindi, munirsi di un bel lubrificante, magari di quelli riscaldanti, è un’ottima idea.

Farlo all’aperto è sport estremo

Con ogni probabilità il partner non se ne uscirà mai con proposte ‘on the road‘, ammesso non sia il Messner del sesso. Farlo all’aperto è proibitivo e diventa poco spontaneo dovendosi imbacuccare come ci si trovasse sull’Himalaya.

Viva le candele!

Non solo atmosfera, le candele sono perfette anche per il loro uso originario: scaldare. Mettete la cera, ma non toglietela: quella piccola fiammella vi farà venire voglia di un bell’incendio sotto le lenzuola.

Coperte e materassi belli caldi

Avete presente quei copriletti riscaldati che hanno sostituito il mattone delle nostre nonne? Ecco, un bel regalo per il partner e per voi: magari uno di quelli matrimoniali con lati di calore separati. A ognuno la sua temperatura preferita.

Bene, questi piccoli ma fondamentali consigli vi guideranno attraverso il sesso invernale: come ci fosse stato bisogno di ricordarvi che fare l’amore scalda anima e corpo.
E voi come preferite scaldarvi?

 

2019-12-05 MySecretCasehttps://skin.mysecretcase.com/frontend/default/vigoshop/images/mysecretcase-shop-online-piacere-donne.svg https://www.mysecretcase.com/blog/wp-content/uploads/2019/11/photo-1461010083959-8a5727311252.jpeg