Sex toys in tv: è di MySecretCase il primo spot in Italia

Domenica 23 luglio, alle ore 23.10, tra una scena di Breaking Amish e un’altra di Vite al limite, è successo qualcosa di molto importante e non solo per noi di MySecretCase: i sex toys hanno fatto irruzione nelle case degli italiani con il primo spot italiano di sempre dedicato al piacere delle donne. Dopo un anno di battaglie, ostacoli ed impedimenti legali – i sex toys sono porno, sì ma solo alle 4 del mattino, sì ma solo se nello spot sui sex toys non ci sono i sex toys – finalmente ce l’abbiamo fatta. Anche grazie al sostegno e all’esperienza dell’agenzia creativa Cookies & Partners e della casa di produzione K48, le cui professioniste, quasi tutte femminili, sono state centrali nello sviluppo del progetto. Presunzione a parte, si tratta davvero di una svolta epocale, una sorta di rivoluzione copernicana che ribalta il paradigma della donna, da oggetto a soggetto. Da qui il payoff fondante di tutta la campagna: “Vogliamo un mondo in cui le donne non sono oggetti sessuali, ma possono averli tutti”.

30” DI RACCONTO AL FEMMINILE

Una signora matura, una ragazza di vent’anni, una coppia sui trenta e una donna in carriera. Quattro figure femminili per quattro modi di vivere il piacere nell’intimità della propria vita quotidiana. Tutte si avvicinano lentamente al loro oggetto del desiderio, che ancora non si vede e di cui si scopre soltanto alla fine l’identità: non un mestolo, non un diario, né un vestito o il cellulare, ma un sex toy, il loro. Un racconto tutto al femminile dove è la donna a parlare di bellezza, normalità e piacere. Ed è sempre la donna, amica, madre e amante, ad avere il dono di trasmettere una cultura del femminile alle nuove generazioni.

Vi aspettiamo tutte le sere dalle 23 su Cielo, Real Time, Dmax e Nove: sarà amore a prima vista.