Squirting in coppia

Cara Norma, mi chiamo Fabrizio e sono sposato da circa 8 anni. Io e mia moglie abbiamo iniziato da qualche tempo ad usare il vibratore rabbit, che abbiamo amato da subito (mia moglie è contentissima). Lo abbiamo utilizzato solo esternamente, non dentro, per solleticare il clitoride, i capezzoli e il mio pene. Ora però volevamo provare l’anello vibrante, quello che spinge anche sul clitoride, ma i modelli che ho visto sul sito mi sono sembrati davvero troppo ingombranti. Suggerimenti? So che ci consiglierai subito il vibratore per coppia, ma degli amici ci hanno regalato il We Vibe 4 Plus e non ci è piaciuto, io l’ho trovato un po’ doloroso e lei poco potente. Allora abbiamo ripiegato sul nostro solito Mona di Lelo, che la fa letteralmente impazzire eccitando moltissimo anche me. Orgasmi veramente mai visti, con squirting e tutto il resto, assurdo!

Ciao Fabrizio! Raggiungere lo squirting grazie ad un vibratore è uno dei feedback migliori che io e MySecretCase possiamo ricevere! Anche perché non è poi così comune come si pensa, tanto che ancora non si è capito se sia una questione di anatomia femminile o di intensità dell’orgasmo. Vabbè, mentre gli esperti s’interrogano, io ti dico: Pino di Lelo va provato almeno una volta nella vita. Al di là del packaging impeccabile, il suo forte sono le 10 potentissime vibrazioni, l’ideale per tua moglie. Se però lo trovi troppo grosso, anche se spesso le immagini giocano brutti scherzi e Pino compensa la sua mole con un motore ultrapotente, prova Tor 2, l’altro anello vibrante di Lelo leggermente più piccolo. Per il resto concordo con te, il vibratore rabbit è meraviglioso, sia benedetto chi l’ha inventato! Per quanto riguarda i vibratori per coppia, non resta che provare e trovare quello più adatto non soltanto ai propri gusti sessuali, ma soprattutto alla propria anatomia e a quella della partner. In questi casi ciò va bene per una coppia, è assolutamente deleterio per l’altra. Continuate così Fabrizio, siete sulla strada giusta per un matrimonio felice! Salutami tua moglie, fortunella!