Spedizione gratuita sopra i 25€ Pacco anonimo Pagamento in contanti Assistenza clienti 0287368330

Preservativo rimasto dentro: cosa fare?

Preservativo rimasto dentro: cosa fare?

Buongiorno, sono Luca e scrivo da Taranto. Credo di essere uno dei pochi ragazzi che vuole a tutti i costi usare il preservativo, ma che ha una ragazza che non vuole saperne. Sto con la mia fidanzata da qualche settimana, ma lei è rimasta traumatizzata quando con il suo ex le è capitato un preservativo rimasto dentro dopo il sesso, e solo con grande fatica è riuscita a toglierlo. C’è un modo per evitare che il preservativo rimanga dentro la vagina? Grazie, Luca
Buongiorno Luca, siamo assolutamente dalla tua parte: usare il preservativo è importantissimo, sia per prevenire gravidanze indesiderate sia per evitare il rischio di malattie sessualmente trasmissibili! Ci dispiace che alla tua ragazza sia successo di ritrovarsi con un preservativo rimasto dentro dopo il sesso, e immaginiamo il panico! Una cosa del genere, però, capita solo se il preservativo non è stato indossato correttamente o se ne è stato utilizzato uno di una taglia troppo grande. Per fare sesso protetto e sicuro basta scegliere preservativi di qualità della giusta misura (nel nostro catalogo online puoi trovare preservativi classici, ma anche preservativi XL e preservativi XS) e indossarli seguendo le indicazioni, ovvero: appoggiare il preservativo sulla punta del pene eretto; tenere premuto il serbatoio, srotolare il condom fino alla base del pene; dopo il rapporto uscire dalla vagina prima di perdere l’erezione, tenendo il preservativo alla base. Seguite queste indicazioni e vedrai, andrete sul sicuro!

4.9/5 9476 Recensioni

chatta con noi

Chatta!