Spedizione gratuita sopra i 25€ Pacco anonimo per Spanking Paddle Pagamento in contanti Assistenza clienti 0287368330
Spanking Paddle

Spanking, Frustini Sadomaso

Gli spanking paddle sono delle palette in camoscio, pelle e similpelle appositamente pensate per praticare una delle tendenze più famose degli ultimi anni: lo spanking, ovvero l'arte di sculacciare recentemente rilanciata dal romanzo e dal film "50 Sfumature di Grigio". I più accattivanti? Il righello Spank Me Please di 50 Sfumature di Grigio e il Picture Perfect Paddle di Bettie Page. Imperdibili i frustini sadomaso in frange di camoscio, tra cui Sensua di Lelo.

Filtro
Leggi tutto

1-18 di 45 Prodotti

  1. 1
  2. 2
  3. 3

1-18 di 45 Prodotti

  1. 1
  2. 2
  3. 3
Carica altri prodotti

CHE COS'E' UNO SPANKING PADDLE? FRUSTINI SADOMASO E SCULACCIATORI

Uno Spanking Paddle o paddle per lo spanking è un supporto rigido o semirigido solitamente in pelle o similpelle utilizzato per sculacciare le zone erogene del corpo del partner. Con il tempo la sculacciata è diventata una pratica sessuale vera e propria sotto il nome di spanking, ormai dall’universo bondage e non solo una forma di stimolazione erotica per la sua capacità di liberare nel corpo consistenti dosi di dopamina, sostanza preposta all’eccitazione sessuale. Con i paddle è possibile sculacciare più o meno delicatamente i glutei, i capezzoli o il clitoride della partner procurandole un misto di dolore, sollievo e desiderio, introducendo nel gioco erotico di coppia un elemento nuovo, sfizioso e stuzzicante.

BREVE STORIA DELLO SPANKING

Un primo spanking ante litteram è rintracciabile nella “Tomba delle Fustigazioni” di Tarquinia, ovvero una serie  di iscrizioni tombali etrusche databili intorno al 500 a.C.. In epoca neroniana fu poi la volta del Satyricon di Petronio, dove si alternano scene di sesso anale e piccole pratiche punitive. Successivamente fu il buio, finché lo spanking anche con frustini BDSM non riemerse in epoca illuminista con Le Confessioni di Rousseau. Da bambino, infatti, il filosofo era stato sculacciato da una cameriera e l’esperienza gli era piaciuta tanto che finì con il ricercarla per tutta la vita. Neanche a dirlo, grande cultore di questa pratica fu il Marchese De Sade, che ne scrisse anche su Justine, il suo romanzo più spinto e controverso. Di lì in poi il successo dello spanking fu inarrestabile, soprattutto nell’arte, nella musica e nel cinema: tra il pittore Max Ernst, il cantautore George Brassens e l’illustratore Milo Manara, il ‘900 fu un continuo di sculacciate fino ai giorni nostri, l’era, che vi piaccia o no, di 50 Sfumature di Grigio.

LO SPANKING SECONDO MILO MANARA

Nella sua graphic novel “Il Gioco” Milo Manara ha illustrato le avventure erotiche della protagonista Claudia Cristiani, indotta suo malgrado a sperimentare le pratiche sessuali più osé, tra cui anche lo spanking. Ecco allora che il brand Love to Love ha chiesto al celebre maestro d’arte di illustrare i suoi kit per lo spanking. I più amati? Play&Spank, i dadi per giocare a quante sculacciate dare durante i preliminari, e l’Art De La Fessée, completo di dadi, gustosa polvere al cocco “Spank Me Baby” e crema lenitiva “Girls don’t cry”, perfetti per uno spanking innocentemente malizioso!

GLI SPANKING PADDLE SECONDO MILO MANARA 

Non solo paddle, ma anche frustini bondage di ogni dimensione, tessuto e colore. Su MySecretCase potete trovare di tutto, dagli audaci paddle in similpelle di Bettie Page agli eleganti frustini sadomaso in nappa e camoscio di Lelo e Bijoux Indiscrets. Da non perdere, la nuova Red Room Collection,  l’ultima collezione di luxury bondage di 50 Sfumature di Grigio, dove i paddle, le fruste e i frustini bondage e sadomaso sono in cuoio con dettagli in bronzo ed ottone per colpi vigorosi ma sempre sensibili sulla pelle.

CONSEGNA ENTRO: 26 ottobre

Consegna garantita entro: 26 ottobre

pacco anonimo

Pacco anonimo

consegna gratuita

Spedizione gratuita sopra i 25€

    4.9/5 19.888 Recensioni

    chatta con noi

    Chatta!