Pompa pene

8 prodotti

Le dimensioni contano. Non vogliamo risvegliare le vostre ansie adolescenziali né invitarvi a fare paragoni con pornoattori superdotati, ma è pur vero che un pene turgido, massiccio e, soprattutto, prestante, fa sicuramente la sua figura. Per aumentare le dimensioni del pene è utile usare gli sviluppatori del pene o le pompe per il pene: strumenti semplici e sicuri che nel giro di poco tempo miglioreranno la lunghezza e la circonferenza del pene, oltre che la sua capacità di mantenere un’erezione duratura e soddisfacente. Pronti per la trasformazione sul sexy shop online migliore per lui? 

    8 prodotti

    Pompa Pene: più pene per tutti

    La pompa per il pene è l’amico di chi crede che le dimensioni contino. Non vogliamo risvegliare le vostre ansie adolescenziali né invitarvi a fare paragoni con pornoattori superdotati, ma è pur vero che un pene turgido, massiccio e, soprattutto, prestante, fa sicuramente la sua figura. La pompa per il pene è la tecnologia adatta a coltivare il fallo dei tuoi sogni: pronto per la trasformazione sul sexy shop online migliore per lui?

    Pompa Pene: che cos’è

    Le pompe pene o sviluppatori del pene sono dispositivi studiati con l’ambizioso obiettivo di aumentare le dimensioni del pene: sono strumenti semplici e sicuri che nel giro di poco tempo miglioreranno la lunghezza e la circonferenza (o entrambe) del pene, oltre che la sua capacità di mantenere un’erezione duratura e soddisfacente. Lo strumento più noto, nonché il più utilizzato, è la cosiddetta pompa pene o power pump. Ma cos’è nella pratica? È uno stimolatore del pene e dei suoi tessuti che si indossa sul membro e che meccanicamente contribuisce a rinforzare il pene e la sua capacità e potenza erettile.

    Come funziona la pompa pene

    Lo sviluppatore pene funziona con un meccanismo simile a quello che regola l’erezione maschile e la variazione di flusso sanguigno. Uno sviluppatore di pene non è solo una semplice “pompetta allungapene” ma uno strumento che potenzia e prolunga anche l’erezione e vi permetterà di dire addio all’ansia da prestazione. Vediamo come: il pene è composto da un corpo spugnoso (ovvero l’uretra), che regola l’espulsione di urina e sperma, e da due corpi cavernosi, che a causa dell’eccitazione si riempiono di sangue e danno luogo all’erezione. La pompa per allungamento funziona con un duplice movimento, piuttosto intuitivo: dapprima crea un effetto “sottovuoto” (che deriva dallo svuotamento dell’acqua o dell’aria contenute nella pompa); questo risucchio sul pene fa aumentare l’afflusso di sangue nei corpi cavernosi e lì lo mantiene, aumentando il volume del membro. Questo aumento di lunghezza e diametro non è solo momentaneo, ma viene mantenuto e potenziato nel tempo con l’utilizzo costante della pompa pene. I corpi cavernosi con il tempo aumentano la capacità di far affluire e contenere più sangue, e anche i tessuti che li circondano diventano più tonici e voluminosi, sia nell’erezione sia a riposo.

    A chi serve la pompa del pene

    Gli estensori penieni funzionano se usati regolarmente e con costanza, soprattutto per chi soffre di disfunzioni erettili o eiaculazione precoce. Puoi infatti sfruttare la pompa come strumento di “fitness” - come lo sono le palline vaginali per le donne - per aumentare le dimensioni e la prestanza del pene, ma anche come strumento “riabilitativo” per un’erezione più affidabile e una durata maggiore durante il rapporto penetrativo. Lo sviluppatore per pene, infatti, modifica la dimensione del pene perché ne potenzia la struttura, e questo ha ripercussioni positive sulla funzionalità. I corpi cavernosi, che con l’utilizzo della pompa sono capaci di contenere più sangue per più tempo, non solo danno al pene un aspetto più “massiccio”, ma ne potenziano l’erezione, sia in termini di qualità che di durata. Ovviamente lo sviluppatore del pene non può sostituire il consulto di uno specialista, ma è utile in tutti quei casi in cui le disfunzionalità erettili sono compromesse da un leggero disagio psicologico.

    Diversi tipi di pompa pene: ad aria, ad acqua e vacuum pump

    Tra i sex toys Il più diffuso stimolatore per il pene è la vacuum pump - o pompa a vuoto per pene - per l’efficace effetto sottovuoto che crea. Da qualche anno a questa parte si sono però affermate le pompe ad acqua, più sicure e delicate, ma altrettanto funzionali. La pompa a vuoto sul pene è più difficile da gestire, perché si basa su un meccanismo di sottrazione dell’aria che rischia di risultare doloroso e di portare, se non ben utilizzato, a inconvenienti anche spiacevoli, come dolore, ecchimosi e rottura dei capillari. Se usate correttamente comunque le pompe a vuoto portano all’allungamento progressivo e visibile del pene. Le pompe ad acqua, invece, vanno riempite con acqua calda e tiepida: una volta inserito il pene, va fatta fuoriuscire l’acqua in eccesso per aumentare la pressione e indurre l’erezione. I materiali per la pompa sviluppatore pene variano molto per solidità, peso e resistenza: il più usato è sicuramente il policarbonato trasparente per apprezzare meglio le trasformazioni del pene. Alcune pompe vengono dotate di sistemi che rilevano la pressione su un display digitale mentre altre hanno dei microrilievi all’interno che rendono il trattamento un massaggio ancora più piacevole.

    Come si usa la pompa pene

    La pompa per allungare il pene va posizionata sul membro a riposo. Premendo la base verso il corpo si crea un parziale vuoto all’interno della pompa, che innesca l’afflusso di sangue e quindi l’erezione. L’entità dell’effetto sottovuoto si può regolare agendo sulle valvole o premendo ulteriormente verso la base, con un movimento che ricorda quello della masturbazione. L’erezione così ottenuta va mantenuta per un tempo che va dai 10 ai 15 minuti, trascorsi i quali è necessario togliere la pompa. Leggere differenze nell’utilizzo sono date dal fatto di trovarsi in presenza di una pompa per fare ingrandire il pene ad aria o di una pompa ad acqua, di una manuale o di una “elettrica”. Trattandosi di strumenti che entrano in contatto con una delle vostre parti del corpo più delicate, è molto importante attenersi scrupolosamente alle indicazioni, in particolare quelle che spiegano come usare la pompa a vuoto sul pene. Allo sviluppatore per il pene puoi affiancare tecniche come il clamping (o costrizione) del pene tramite anelli appositi, oppure esercizi di stretching come il jelqing che funziona tramite il massaggio dei tessuti superficiali del pene che si gonfiano a seguito di specifiche manipolazioni.

    Come conservarla correttamente

    Per conservare correttamente la pompa è fondamentale procedere a un pulizia con acqua e sapone e apposito toy cleaner dopo ogni utilizzo. Si consiglia in ogni caso di seguire accuratamente le istruzioni fornite da ciascuna azienda.



    Visti di recente