Spedizione gratuita sopra i 25€ Pacco anonimo Pagamento in contanti Assistenza clienti 0287368330

Allergia al preservativo: cosa fare?

Allergia al preservativo: cosa fare?

Ciao a tutte, sono Ilenia e ho un piccolo problema... contraccettivo! Per varie ragioni ho dovuto smettere di prendere la pillola, e con il mio ragazzo abbiamo ricominciato a usare il preservativo. Solo che, dopo qualche ora dal rapporto, lui inizia a lamentare prurito e bruciore, oltre che una sensazione di gonfiore... proprio sul pene! Inizialmente ho sminuito un po' la cosa, ma effettivamente sta proprio male e adesso non vuole più saperne di usare il profilattico! Io d'altra parte non voglio saperne di usare spirale o diaframma... Cosa mi consigliate? Grazie!
Cara Ilenia, con ogni probabilità il tuo ragazzo è allergico al lattice! L'allergia al lattice non è diffusissima, ma può dare problemi che vanno dal lieve arrossamento e prurito (come nel caso del tuo ragazzo) allo shock anafilattico. Quindi, meglio evitare di insistere! La buona notizia, però, è che tutti i migliori brand di preservativi hanno tra le loro proposte anche preservativi senza lattice, pensati proprio per i più sensibili e gli allergici. Realizzati in materiali alternativi come il poliuretano e il poliisoprene, garantiscono la stessa protezione e lo stesso comfort dei preservativi in lattice, ma senza rischio allergia! Provate Latex Free di Control (che sono anche ultrasottili!) oppure tutta la linea Skyn di Akuel. I nostri preferiti? Skyn Extra Lubricated, già lubrificati!

4.9/5 9476 Recensioni

chatta con noi

Chatta!