Spedizione gratuita sopra i 25€ Pacco anonimo per Intimo Gay Pagamento in contanti Assistenza clienti 0287368330
Intimo Gay

Intimo Gay

Altro che mutande bianche con elastico e improbabili scritte o boxer sformati: l'intimo gay è l'intimo uomo pensato per tutti coloro che sotto i pantaloni desiderano essere sexy, impeccabili e anche, ovviamente, comodi. Perizoma, g-string, ma anche gli amatissimi jockstrap, che permettono di passare all'azione senza nemmeno doverli sfilare! Che siate top, bottom o versatile, troverete l'intimo gay più particolare, elegante e trasgressivo che possiate desiderare!

Filtro
Leggi tutto

INTIMO GAY: COS'HA DI DIVERSO DALL'INTIMO UOMO?

Da non confondere con il semplice intimo uomo, che sia sexy o meno, l'intimo gay ha una marcia in più: colori fluo, tessuti aderenti e design sofisticato sono solo alcune delle caratteristiche di una lingerie non meno articolata di quella femminile. Si tratta di un mondo in cui trame, forme e fantasie si mescolano e continuamente riformulano per dare vita a capi che accontentano ogni gusto e preferenza: perizoma, tanga, slip e boxer aperti, costumi sexy, intimo in latex e molto altro ancora per attivi e passivi (top, bottom e versatile), chubby e mignon, efebi e sailor.

JOCKSTRAP, G-STRING E ALTRA LINGERIE HOT

Che siano in cotone, microfibra, latex, cuoio, aperti o trasparenti, non c'è capo che faccia più impazzire i gay dei jockstrap, gli slip o tanga completamente aperti sui glutei per poter fare sesso anale senza impedimenti. Particolarmente indicati per i top bottom e per i versatile, i jockstrap rendono sexy chiunque grazie all'aderenza sul davanti che accentua le dimensioni del pene e al nude look che rende irresistibile il didietro. Ma non finisce qui. Arricchite il vostro guardaroba con i g-string fetish, per i più hard, o fluo, per i più pop, oppure, se siete fan degli anni Ottanta, con i boxer all'americana, morbidi e sportivi, che lasciano libere di muoversi le vostre parti basse. Scoprite tutte le novità in arrivo su MySecretCase, siamo soltanto all'inizio!

INTIMO GAY: IL MEGLIO PER IL SESSO ANALE

L'intimo gay, a differenza di quello per uomo, ha due funzioni: risultare subito sexy ed eccitante e favorire le pratiche predilette dell'omoerotismo come il sesso anale, la stimolazione anale, il massaggio prostatico, il rimming o anilingus, il fist-fucking e molto altro. Per questo i capi sono quasi sempre aperti sul retro e talvolta anche sul davanti, dove il pene è completamente in vista o nascosto in un taschino immediatamente apribile. La priorità assoluta però va sempre al comfort e alla qualità dei materiali, selezionati personalmente per divertirsi e sedurre in tutta sicurezza!

PERCHÉ SCEGLIERE L'INTIMO GAY

Forse ancor più articolato di quello femminile, l'intimo gay sembra fatto apposta per scatenare l'immaginazione e la creatività, dentro e fuori dal letto. L'offerta di tessuti, colori, design e dimensioni è tale da disorientare chiunque sia in cerca di qualcosa di davvero speciale. Ovviamente indicato anche per tutti quegli uomini che intendano indossare capi estramemente sexy a prescindere dal loro orientamento sessuale, l'intimo gay o gay-friendly è a prova di attrazione fatale: non c'è cultore del sesso anale che non cada in tentazione!

SOSPENSORIO SCROTALE O JOCKSTRAP GAY? 

Il sospensorio scrotale o sospensorio sportivo è quell'indumento maschile composto da elastico in vita + sacchetto di raccolta dei genitali utilizzato per tenere fermi pene e testicoli durante l'attività sportiva, in particolare la corsa, l'atletica leggera e il basket. In caso di sport di contatto o in cui ci sia il rischio di farsi male con un pallone, si usa il sospensorio uomo con conchiglia a scopo protettivo. Inventato circa 150 anni fa per i ciclisti, il sospensorio per i testicoli è stato prestato al mondo della moda e dell'intimo, specie intimo uomo gay, per una doppia finalità, estetica e ludica. È lì che il sospensorio è diventato jockstrap, cioè gli slip uomo aperti per mostrare i glutei ed agevolare il sesso anale. A differenza del sospensorio, talvolta utilizzato anche a scopo medicale post intervento chirurgico alla prostata, il jockstrap non ha mai la conchiglia e può essere anche in materiali antitraspiranti come il latex e di vinile per un look più fetish. Quale jockstrap scegliere? L'importante è che sia abbastanza stretto da sostenere il pene, un po' come il reggiseno per una donna, e che i testicoli aderiscano al corpo senza sballonzolare. Mai esagerare, però, con l'aderenza, spesso causa di irritazioni, infezioni e prurito. Consigliamo vivamente sospensori e jockstrap in cotone o microfibra, salvo occasioni speciali che richiedano un intimo più ricercato. 

 

CONSEGNA ENTRO: 22 maggio

Consegna garantita entro: 22 maggio

pacco anonimo

Pacco anonimo

consegna gratuita

Spedizione gratuita sopra i 25€

    4.9/5 15.167 Recensioni

    chatta con noi

    Chatta!