Spedizione gratuita sopra i 25€ Pacco anonimo per Dildo Classico Pagamento in contanti Assistenza clienti 0287368330
Dildo Classico

Dildo Classico

Neofite dei sex toys? Allora il dildo classico è quello che fa per voi! Semplici da inserire e lineari nelle forme, i dildo classici sono il primo passo verso la piena scoperta dei piaceri della masturbazione femminile e della sessualità di coppia. Partite dai bestseller di Fun Factory, sicuri e prestanti, oppure dai fantasiosi falli di Love to Love, vi renderete presto conto di esservi perse qualcosa di molto speciale. Fino ad ora.

Filtro

DILDO CLASSICO

Il dildo classico è il re, il capostipite, il grande avo di tutti i dildo. Vecchio quanto la presenza dell’uomo nel mondo (senza esagerare), non è solo il primo dildo tra i dildo, ma anche il primo tra tutti i sex toys. Il dildo classico, infatti, è il dildo basic da cui si parte e a cui si ritorna per giochi erotici sempre diversi, sia da sole che in coppia. Indipendente (da corrente o batteria), divertente e sempre prestante, è il miglior partner che una donna possa desiderare!

TIPOLOGIE DI DILDO CLASSICO

Piccolo come un dito o un uovo, medio come un pene normale o grande come un pene extra-large, ini silicone, gomma o metallo, dritto, curvo, liscio o più ruvido, il dildo classico è un evergreen intramontabile riproponibile in versioni sempre diverse. Dal sinuoso Dildo D.1 di Laid al lussuosissimo Njoy Eleven di Njoy in acciaio inox.

BREVE STORIA DEL DILDO

Dal paleolitico all’antico Egitto, dai romani ai greci, passando per le millenarie civiltà orientali e i cavalieri del basso Medioevo, il dildo (nella sua variante classic, ovviamente) è sempre esistito. Addirittura, secondo alcune testimonianze, i soldati francesi prima di partire per la guerra lasciavano dei dildo alle loro mogli per masturbarsi durante la loro lunga assenza. Se nel VI secolo a.C. veniva fabbricati in pietra o cera, a partire dal Rinascimento la fecero da padrone prima il cuoio e poi il vetro, entrambi da riempire con cotone, stracci o acqua calda. Il primo dildo in gomma risale agli anni Quaranta, poi fu la volta del pvc e dell’attualissimo silicone. A questo punto sorge spontanea la domanda: se i grandi popoli del passato hanno ceduto alla tentazione del dildo in pietra (immaginate che dolore!), perché non dovremmo provarli noi ora che ce ne sono di comodissimi e bellissimi?

COME UTILIZZARE UN DILDO CLASSICO

Semplice, adattabile e giocoso, il dildo classico ce la mette tutta per non far rimpiangere l’eventuale mancanza di un uomo! La sua forma essenziale lo rende il sex toy più versatile, ideale per ogni tipo di penetrazione e per ogni tipo di coppia. A meno che non siate già molto eccitate, consigliamo di inserirlo nella vagina e nell’ano solo dopo averlo lubrificato accuratamente con lubrificanti a base d’acqua oppure dopo averlo utilizzato esternamente come stimolatore clitorideo o anale. A quel punto, inserite nella cavità scelta solo i primi 3-4 centimetri: sono i più sensibili. Muovetelo per qualche minuto ancora a quella profondità e poi via, il gioco è fatto, andate pure “a fondo” della questione!

LA PULIZIA DEL DILDO CLASSICO

Pulire, pulire, pulire. Anche se non siete delle perfette donnine di casa, ricordatevi che prima o dopo l’utilizzo, il dildo va sempre pulito. Inoltre mi raccomando, ragazze: non fate l’errore di alternarlo ad ano e vagina indifferentemente, piuttosto tenetene a portata di mano due diversi, uno anale e l’altro classico. E se proprio ne avete solo uno, inseritelo prima nella vagina e poi nell’ano e non viceversa. Il retto infatti è pieno di batteri che, se entrano in contatto con le mucose vaginali, possono trasmettere infezioni davvero molto fastidiose.

CONSEGNA ENTRO: 26 febbraio

Consegna garantita entro: 26 febbraio

pacco anonimo

Pacco anonimo

consegna gratuita

Spedizione gratuita sopra i 25€

    4.9/5 12.380 Recensioni

    chatta con noi

    Chatta!